Come Investire nel Bambù Gigante

Una semplice presentazione video presentazione, ti illustra questa opportunità di investimento nel Bambù.

Descrizione tecnica della pianta

Il bambù gigante, il cui nome scientifico è Phillostachis Pubescens (o Edulis), comunemente detto MOSO in Cina, appartiene a una delle 1200 specie, suddivise in 90 generi, del bambù.
La pianta si è conquistata il soprannome di GIGANTE in quanto, oltre ad una crescita molto veloce (più di 60 cm al giorno), raggiunge, in condizioni particolarmente vantaggiose, i 25 mt di altezza e i 15 cm di diametro. Da circa 50 anni, il bambù gigante, è coltivato dall’uomo in maniera intensiva e sono già in tanti a credere nell’investimento nel Bambù gigante.

Crescita

Il bambuseto cresce esponenzialmente dal secondo anno in poi ed all’ottavo anno arriva alla maturazione.
Dal quinto anno, il bambuseto non necessita più di alcuna lavorazione dedicata come
irrigazione o concimazione in quanto, grazie alla pacciamatura naturale data dalla muta delle foglie, si realizza un auto-sostentamento perenne. Questo lo rende particolarmente idoneo per un investimento nel Bambù.

Raccolta

Durante la raccolta, che avviene per i germogli a primavera e per le canne in autunno, il bambuseto viene sfoltito di circa il 25-30% delle piante, mantenendo così integra la forza della foresta.

I germogli seguiranno la catena del fresco e, a seconda della richiesta, subiranno idonea
lavorazione, mentre le canne, una volta raccolte e sfoltite da rami e foglie, saranno inviate direttamente all’acquirente.

I primi nove anni del ciclo di vita di un bambuseto e del nostro investimento nel Bambù

  • Anno zero
    Anno della lavorazione dei terreni e della piantumazione delle piante
  • 1° Anno
    Consolidamento dell’impianto piantumato e crescita del pane radicale
  • 2° Anno
    Raccolta dei primi germogli
  • 3° Anno
    Raccolta crescente di germogli
  • 4° Anno
    La produzione dei germogli è a regime e inizia il taglio delle prime canne
  • 5° Anno
    La produttività dei germogli è consolidata e le canne da tagliare aumentano
  • 6-7-8° Anno
    Dal 6° anno i germogli e le canne sono a regime e la produzione ottimizzata
  • 9° Anno
    Dopo i primi anni di crescita il bambuseto ha raggiunto la sua produttività che manterrà per i successivi decenni.

 

 

2 COMMENTI

    • Non vendiamo singole piantine, presso i vivaisti potrà trovare Bambù per scopo ornamentale. Se invece è interessato ad impianti di Bambù per uso commerciale, l’estensione minima consigliata è di 1 Ha, con diverse varietà e sesti di impianto disponibile. Può ricolgersi al nostro Consulente al 339 3675703 oppure richiedere un preventivo personalizzato qui http://www.xn--bambitalia-fdb.com/

LASCIA UN COMMENTO